background

Volkswagen contribuirà ad elettrificare i vecchi Maggiolini

6 Settembre 2019 in News

La Volkswagen ha annunciato un nuovo modo per i proprietari di Maggiolini vintage di convertire le loro auto in auto a energia elettrica a batteria. La casa automobilistica sta collaborando con una società tedesca chiamata eClassics che eseguirà effettivamente le modifiche, mentre VW fornirà le batterie e il gruppo propulsore.

volkswagen elettrica maggiolino

Foto: Volkswagen

La VW afferma che sta già lavorando a una soluzione di conversione elettrica anche per i microbus vintage.

Invece di accoppiare nuovi motori elettrici e batterie alle trasmissioni esistenti delle auto, come fanno molti negozi di retrofit, VW sta fornendo a eClassics un nuovo propulsore preso in prestito dall’E-Up della casa automobilistica, la city ​​car elettrica. La batteria avrà una capacità totale di 36,8 kWh, che secondo la VW dovrebbe essere buona per circa 200 chilometri (124 miglia) di autonomia.

I Maggiolini vecchia scuola risultanti saranno in grado di produrre circa 80 cavalli e andare da 0 a 80 chilometri all’ora in circa otto secondi. E come notato dalla gente di Jalopnik, la distribuzione del peso della moderna trasmissione elettrica non dovrebbe solo migliorare la maneggevolezza, ma anche liberare spazio.

La società tedesca non è la prima casa automobilistica a offrire un modo per i proprietari di auto d’epoca di convertirsi in elettrici. Aston Martin ha annunciato un programma “Heritage EV” nel 2018 in cui i proprietari possono convertire le loro Aston classiche in elettriche. Jaguar ha annunciato uno piano simile attraverso kit di conversione poche settimane dopo, che sfrutta la tecnologia del suo primo EV, l’I-Pace.

Queste conversioni tendono a non essere economiche, ma sono un’opzione particolarmente interessante in Europa. Un continente dove cresce sempre di più il numero di città dove si sta limitando o vietando completamente l’uso di motori diesel dalle loro aree del centro. La VW non ha annunciato i prezzi, la disponibilità o menzionato i modelli che desidera aggiornare, anche se ha messo in mostra un convertibile Super Beetle del 1973 già convertito ad elettrico e ha promesso maggiori dettagli al Motor Show di Francoforte della prossima settimana.

Armeggi e piccole aziende hanno convertito le auto a gas in elettriche per anni. Ma ora che le principali case automobilistiche si stanno adeguando alla tendenza, ci aspettiamo di vedere sempre più progetti come questi nel prossimo futuro. Per chi vuole un auto elettrica, Tesla non è più la sola possibilità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
17 Settembre 2019
Android TV l’anno prossimo supporterà Google Stadia
Leggi
Image
17 Settembre 2019
La lineup di Apple Arcade sembra sorprendentemente eccellente
Leggi
Image
16 Settembre 2019
WhatsApp: da oggi arrivano i Messaggi Vocali nelle Notifiche
Leggi