background

Telegram lancerà la sua criptovaluta Gram entro Halloween

8 Ottobre 2019 in News

La criptovaluta dell’app di messaggistica Telegram, Gram, verrà lanciata in tempo per Halloween. O almeno stando a quanto è stato scoperto da The New York Times: se i “coins” non verranno rilasciati entro fine mese, Telegram dovrà ridare i soldi che ha raccolto per il lancio.

Gram, la criptovaluta di Telegram

Perché Telegram deve lanciare Gram entro Halloween?

Per lanciare la sua moneta in blockchain, Telegram qualche tempo fa aveva effettuato una Initial Coin Offering (ICO), una raccolta di fondi di persone interessate alla criptovaluta, che serve per darle valore. La raccolta era andata benissimo, visto che il budget finale è stato di 1,7 miliardi di dollari.

Sebbene sembrava che Telegram avesse rinunciato a lanciare Gram, The New York Times assicura che la moneta sta per arrivare. E, legalmente, sembra che Telegram sia obbligata a lanciare la criptovaluta entro il 31 Ottobre, se non vuole rischiare di perdere tutto quello che ha raccolto. Certo, questo rumor non è stato confermato ufficialmente. Ma unendolo alle informazioni raccolte da The New York Times, sembra presagire un lancio in corsa per Gram.

A quanto pare, Telegram lancerà entro la fine dell’anno anche dei portafogli digitali all’interno dell’app di messaggistica. Useranno il digital wallet più di 200 milioni di utenti in tutto il mondo, stando a quanto sostengono tre investitori (che rimangono anonimi, visto che hanno firmato degli NDA).

Non è ancora ben chiaro come gli Stati regolamenteranno Gram, visto che la moneta sarà decentralizzata. E che i legami di Telegram con il governo russo sono quanto meno complicati. E poi, Libra di Facebook si trova in una situazione logisticamente simile con il governo degli Stati Uniti, che si è detto interessato ad analizzare la criptovaluta voluta da Zuckerberg da vicino (specie adesso che ha perso il supporto di PayPal). C’è da aspettarsi che il governo americano e quelli alleati come il nostro vogliamo scrutinare Gram ancora di più.

Se dovessero esserci aggiornamenti, vi terremo informati. Il modo migliore per rimanere in contatto con noi? Per par condicio, mi tocca dire sia Telegram che Facebook!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
15 Ottobre 2019
Tutti gli annunci dall’evento Pixel 2019 di Google
Leggi
Image
15 Ottobre 2019
Bug di Apple Mail causa perdita di dati in macOS Catalina
Leggi
Image
14 Ottobre 2019
El Camino: il film di Breaking Bad, recensione senza spoiler
Leggi