background

Sony toglie Spider-Man dall’MCU

21 Agosto 2019 in News

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha deciso di non produrre futuri film di Spider-Man. La notizia è stata riportata per la prima volta da Deadline e successivamente confermata da Sony Pictures. Secondo quanto riportato da Deadline, l’interruzione è dovuta alle controversie tra Sony, che detiene ancora i diritti del personaggio, e la casa madre della Marvel Disney sulla compartecipazione alle entrate dei film con protagonista l’eroe del web.

Foto: Sony Pictures Entertainment

Cosa vuol dire

La notizia significa che le apparizioni di Spider-Man nei film della Disney Marvel Cinematic Universe – così come i crossover di personaggi come Iron Man di Robert Downey Jr. o Nick Fury di Samuel L. Jackson nei futuri film di Spider-Man – potrebbero finire con Spider-Man : Far From Home, rilasciato all’inizio dell’estate.

Secondo le fonti di Deadline, il problema è il denaro. Secondo quanto riferito, la Disney ha chiesto che i futuri film di Spider-Man siano 50/50 coproduzioni tra Disney e Sony. Al posto dell’accordo attuale, che si dice dia alla Marvel (e alla Disney) il cinque percento del lordo delle entrate del box office.

La Sony Pictures, tuttavia, sostiene che le notizie sul coinvolgimento di Kevin Feige nel franchise sono state “mal caratterizzate”. La Sony limita l’impatto sul “prossimo film di Spider-Man” e spera che Feige possa tornare al suo ruolo di produttore principale in futuro.

Il vil denaro

Spider-Man: Far From Home ha incassato oltre 1 miliardo di dollari al botteghino, il che si traduce in oltre 50 milioni di dollari per la Disney. (Far From Home è recentemente diventato il film più redditizio che la Sony abbia mai realizzato.) La Disney sembra ritenere che la sua gestione del franchise e i legami con i film della MCU (come Avengers: Endgame, che alla fine ha aggiunto un trailer di Far From Home come post-credit per la sua uscita nei cinema) sono responsabili di quei numeri e vuole un pezzo più grande della torta. Apparentemente la Sony non era d’accordo, e ora sembra che i due studi torneranno sul tavolo delle trattative.

Secondo l’articolo di Deadline, sembra che il team creativo combinato del regista Jon Watts (che ha diretto Spider-Man: Homecoming e il sequel, Far From Home), l’attore Tom Holland e il produttore Amy Pascal saranno sufficienti per mantenere lo Spider-momento di franchising per i film futuri, anche senza il coinvolgimento di Feige.

Un po’ di storia

Marvel Studios e Sony hanno concordato per la prima volta un accordo su Spider-Man nel 2015, che avrebbe permesso al personaggio di apparire nei film crossover Marvel, anche se Sony ha mantenuto i diritti sul personaggio ed era responsabile del finanziamento, della distribuzione e della “creatività finale”.

Holland è stato scelto come personaggio poco dopo, e ha continuato ad apparire nel ruolo in tre film Disney – Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame – così come nei due film Marvel Studios di produzione propria, film di proprietà della Sony. Secondo i rapporti originali sul contratto di Holland, gli rimane ancora un film da solista, sebbene l’articolo di Deadline dica che ci sono almeno altri due film diretti da Jon Watts con Holland in lista.

Oltre a quei due film di Spider-Man, Sony ha grandi progetti per il franchise e i suoi personaggi associati. Dopo un periodo tutt’altro che stellare di film di Spider-Man nei primi anni del 2010 (che era in primo luogo la ragione dell’affare con Marvel), lo studio ha in programma una serie di film di Spider-man: un prossimo sequel di Venom, diretto da Andy Serkis; Morbius il Vampiro vivente interpretato da Jared Leto; un film su Kraven the Hunter; un film Silver Sable / Black Cat; e un seguito al Spider-Man: Into The Spider-Verse, vincitore dell’Oscar.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
15 Ottobre 2019
Tutti gli annunci dall’evento Pixel 2019 di Google
Leggi
Image
15 Ottobre 2019
Bug di Apple Mail causa perdita di dati in macOS Catalina
Leggi
Image
14 Ottobre 2019
El Camino: il film di Breaking Bad, recensione senza spoiler
Leggi