Shakespeare gratis: il Bardo in streaming dal Globe Theatre

background

A partire dal prossimo 6 Aprile, il Globe Theatre di Londra trasmetterà alcune delle migliori opere di William Shakespeare gratis, ruotando gli spettacoli ogni due settimane.

Il teatro di Shakespeare, gratis, dal tuo divano

Dopo i buoni risultati fra Oscar e Emmy, pensare che lo streaming non abbia prodotti di qualità è roba da vecchi bacchettoni. Ed anche i più bacchettoni fra i vecchi si sono rassegnati allo streaming come forma d’intrattenimento principale del momento.

Per zittirli ulteriormente, lo storico Globe Theater di Londra trasmetterà gratis le opere di Shakespeare. E almeno sul Bardo, non penso che nessuno voglia obiettare.

Il Globe Player, il servizio in streaming che il teatro fondato da Shakespeare aveva istituito nell’ultimo periodo, aveva avuto fino ad oggi prezzi piuttosto elevati. E a buona ragione: gli attori che recitano Amleto e Giulietta e Puck al Globe non sono attori da recitazione scolastica, è giusto pagare la qualità.

Ma in questo periodo in cui tutto il mondo si rinchiude in casa, hanno deciso di fornire intrattenimento di qualità, anzi, vera e propria arte gratuita.

LEGGI ANCHE: Concerti gratis per un mese

Cosa offre il Globe Theatre

Ogni due settimane, ci potremo godere una registrazione (fra parentesi metterò l’anno in cui è stata registrata) di un opera di Shakespeare (e ripeto, gratis), seguendo questa scaletta:

  • Hamlet (2018), dal 6 al 19 aprile;
  • Romeo & Juliet (2009), dal 20 aprile al 3 maggio;
  • A Midsummer Night’s Dream (2013), dal 4 al 17 maggio;
  • The Winter’s Tale (2018), dal 18 al 31 maggio;
  • The Two Noble Kinsmen (2018), dall’1 al 14 giugno;
  • The Merry Wives of Windsor (2019), dal 15 al 28 giugno.

shakespeare globe theatre streaming gratis

Inoltre, come fanno notare quelli di Tom’s Hardware, attraverso i quali ho scoperto questa iniziativa, ci saranno 34 produzioni della serie Globe to Globe 2012, durante la quale si sono tenute opere di Shakespeare in giro per il mondo in lingue diverse. In italiano, troverete il Giulio Cesare, interpretato dalla compagnia Termini.

Infine, ci sarà Shakespeare & Love Isolation, in cui vari artisti leggeranno le parole del Bardo durante l’epidemia di peste a Londra. E il 23 aprile, ci sarà la celebrazione per il compleanno di Shakespeare, curata dall’ex direttore del Globe (e attore fenomenale anche in film come Il ponte di spie Dunkirk) Mark Rylance.

Tutto a questo sito. E tutto gratis, l’ho già detto?

 

Questo articolo contiene link in affiliazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi