Pokèmon Go: Non andare fuori a prenderli tutti

background

A causa del coronavirus, Pokémon Go è diventato più facile da giocare da casa.

Pokémon Go trainerbattles

(Immagine da pokemongolive.com)

Il creatore di Pokémon Go Niantic sta facendo la sua parte per mantenere i giocatori a casa con modifiche temporanee al gioco che renderanno più facile giocare senza uscire di casa. Lo sviluppatore ha detto a Polygon che il team sta dando la priorità agli aggiornamenti per le funzionalità che rendono più semplice giocare in “impostazioni individuali” grazie al nuovo coronavirus.

“Mentre abbiamo effettuato questi aggiornamenti sulla base dell’attuale situazione sanitaria globale, incoraggiamo anche i giocatori a prendere decisioni su dove andare e cosa fare nel miglior interesse per la loro salute e la salute delle loro comunità”

Al fine di rallentare i casi in aumento del nuovo coronavirus, che ora è classificato come una pandemia, i funzionari sanitari chiedono alle persone di rimanere a casa, o almeno a un metro di distanza da altre persone, ove possibile. Pokémon Go, d’altra parte, è pensato per essere un’esperienza sociale che richiede ai giocatori di uscire per cercare luoghi specifici. Gli aggiornamenti di Niantic includono habitat in crescita e pokèstop che rilasciano regali a una frequenza più elevata. Niantic offre anche pacchetti di incenso, che accelerano gli spawn, con uno sconto del 99%. Hanno aumentato l’efficacia degli incubatori per far schiudere le uova due volte più velocemente.

Gli aggiornamenti sono già in vigore e dureranno fino a nuovo avviso. Non garantiscono di tenere in casa nessuno, ovviamente, ma aiuteranno i giocatori con la febbre che stanno cercando di tenersi occupati. Seriamente, resta a casa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi