Parental Control: come rendere la tecnologia a prova di bambino

background

La tecnologia non è pericolosa per i bambini. Invece alcuni dei contenuti, che la tecnologia rende così facilmente reperibili, lo sono. Quindi, a meno che tu non voglia vivere sulla spalla dei tuoi bambini, perché non sfruttare le impostazioni per il parental control sui dispositivi che hai per casa?

Parental Control su Windows 10 e MacOS

Un computer può essere necessario per la scuola, o anche solo per giocare e dar sfogo alla creatività dei bambini con i vari programmi di grafica, musica, scrittura, ecc. E sia Windows che MacOS forniscono degli strumenti efficacissimi per limitare quello che possono fare i bambini con un PC o Mac.

Per Windows, ti consigliamo di creare un account personale per ogni persona che usa il PC. Poi dovrai andare su questo sito per impostare il Gruppo Familiare. Il processo è guidato e molto semplice da seguire. Una volta creato il gruppo, vai su Impostazioni -> Account -> Famiglia e altri utenti e clicca su aggiungi membro della famiglia. In questo modo potrai fare in modo che l’account dei bambini abbia limiti su quello che può scaricare, che app usare e anche per quanto tempo possono usarle o se posso fare acquisti in app.

famiglia e altri utenti windows 10

Per Mac, il metodo più semplice per il Parental Control è utilizzare la funzione Screen Time, che permette di limitare e monitorare l’utilizzo del computer da parte dei vostri bambini (ma anche tenere controllato quanto lo usate voi, se volete). Andate su Preferenze di Sistema -> Screen Time -> Opzioni. Qui potrete limitare l’uso delle app, i contenuti visualizzabili e molto altro. La soluzione più semplice è usare un PIN per sbloccare le funzioni, ma potete anche registrare degli Apple ID per tutta la famiglia e usare la In Famiglia, se volete avere ognuno il proprio account.

Screen time su macOS

iPhone, iPad e tutti i dispositivi Android

Se i vostri bambini usano un iPad che è di tutta la famiglia, o se volete prestar loro il vostro iPhone, il modo più semplice per effettuare il parental control è usare Accesso Guidato. Andate su Impostazioni -> Accessibilità -> Accesso Guidato e abilitate i PIN per l’accesso ad alcune app e i limiti di tempo.

Se invece avete deciso di comprar loro il nuovo iPhone SE 2020 o il loro iPad personale, andate su Screen Time -> Continua e scegliete Questo iPhone appartiene ad un bambino. La schermata successiva permette di scegliere quanto tempo passare sulle app, quali giochi può scaricare in base all’età, che acquisti abilitare. Puoi anche farlo dal tuo iPhone o iPad, seguendo questa guida sull’opzione In Famiglia.

Su Android, se state prestando il vostro smartphone o altro device, basterà andare su Impostazioni -> Sicurezza -> Avanzate e poi abilita la funzione di blocco schermo. Da qui potrete impostare un PIN per accedere a certe app. (Attenzione: a seconda del software sul dispositivo, potrebbero esserci nomi diversi delle sezioni. Ad esempio su Galaxy dovete selezionare “aggiungi finestra” prima di accedere al blocco schermo. Se avete problemi a trovare la funzione, scrivetecelo nei commenti).

Blocco schermo su Android parental control

Come per iOS, anche su Android potete impostare parametri precisi su cosa possono installare i bambini sul loro dispositivo personale, andando su questo sito. Anche in questo caso, potete controllare nel dettaglio le app da installare, gli acquisti e il tempo di utilizzo.

Parental Control su Netflix e Amazon Prime Video

Se Disney+ censura (fin troppo) i film e le serie TV da sé, le altre piattaforme in streaming hanno bisogno di un intervento da parte vostra perché siano sicuri per i vostri figli.

Per Netflix, vi basterà creare un profilo per i vostri bambini. Per farlo accedete a Netflix, cliccate su Gestisci Profili, e poi sul profilo che volete limitare. Nella sezione Classificazione per età cliccate su Modifica. Dovrete inserire la password, e poi scegliere quali contenuti consentire.

Parental control netflix

Per Prime Video, accedete a questo indirizzo con le  credenziali del vostro account Prime, ed andate nella finestra Parental Control per l’account dei vostri bambini. Potete impostare un PIN per proteggere l’account e impedire la visione di contenuti per i soli adulti.

Parental control prime video

Con tutte queste opzioni, potete rendere la tecnologia sicura e a prova di bambino è facile. Lo potrebbe fare anche un bambino (quindi non dite loro la vostra password).

 

PHOTO CREDIT per l’header: nostrofiglio.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi