Nintendo Switch vs. Switch Lite: quale scegliere?

background

Quale scegliere: Nintendo Switch o la Switch Lite? Se esistesse una risposta sola, Nintendo non produrrebbe due console. Invece dipende da come la userai, da dove la userai, da quanto sei disposto a spendere. E da quanto sia importante per te vedere Link e Tom Nook sulla TV.

Nintendo Switch vs. Switch Lite: quale funziona sulla mia TV?

La prima, fondamentale differenza, è capire per quale motivo ti serve la Nintendo Switch. La versione Lite è un dispositivo mobile: potrai vedere i tuoi giochi solo sullo schermo touch LCD da 5,5 pollici (risoluzione da 1280×720).

La grande novità di Nintendo Switch invece (ed il motivo per cui si chiama così) è che oltre ad usare lo schermo da 6,2 “ (che è anche multi-touch), puoi usare il controller wireless per giocare sulla tua TV.

Nintendo Switch sulla tv

Quindi la domanda è: quali giochi posso usare solo sulla TV?

Quali giochi posso giocare solo sulla versione standard?

Tutti i giochi recenti di Nintendo sono supportati dalla Switch. La versione Lite, invece, ha qualche titolo che non si può giocare sulla versione solo mobile. Ad esempio Ring Fit Adventure1-2-Switch e i giochi di Nintendo Labo.

I titoli più popolari, che sono il vero motivo per giocare ad una console Nintendo, sono però giocabili su entrambi i titoli. Mario Kart 8 Deluxe, Super Mario Odyssey, Pokémon Scudo Spada, Animal Crossing: New Horizons The Legend of Zelda: Breath of the Wild possono essere giocati su entrambi i sistemi.

Nintendo Switch VR Super mario odyssey the legend of zelda breath of the wild

Tuttavia, se i Pokémon sono, almeno per me, giocabili solo su dispositivo mobile (ho ancora il mio amatissimo Game Boy Color in camera), la bellezza di Breath of the Wild merita di essere giocata su un bel TV. Questa però è la mia opinione: molte persone che conosco si trovano bene sullo schermo portatile per ogni gioco, altri hanno la Switch perennemente attaccata al TV. In fondo, è una decisione personale.

Nintendo Switch vs. Switch Lite: il prezzo

Switch può fare tutto quello che fa la Lite, ed un po’ di più. Quindi la vera discriminante sta nel prezzo.

Scrivo quest’articolo in un periodo in cui le vendite di Switch sono molto aumentate, ed il prezzo in alcuni store è schizzato alle stelle. Su Amazon lo potete trovare sotto i 400 €, ma con la giusta offerta potete pagare anche meno di 350 € (seguite il nostro canale Telegram se volete ricevere i nostri articoli e le offerte migliori).

Switch Lite costa invece intorno ai 200 €, ma anche qui potete risparmiare qualche decina con l’offerta giusta.

Nintendo Switch Lite

Tenete però presente che i giochi “di punta” costano tutti fra i 50 € e i 60 €. Qualsiasi console scegliate, vorrete poi avere anche Pokémon Spada, Animal Crossing, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, o Super Mario Bros. Deluxe. Se no è inutile.

Confronto tecnico

Infine, vi lasciamo tutti i dettagli tecnici, per fare la scelta comparata ben fatta.

Nintendo Switch Nintendo Switch Lite
Dimensione Circa 10 x 24 x 1,4 cm (con il Joy-Cons attaccato) Circa 9 x 21 x 1,4 cm
Peso Circa 400 grammi (con ilJoy-Cons attaccato) Circa 275 grammi
Schermo Schermo Multi-touch capacitivo
6.2″ LCD
1280 x 720
Schermo Touch Capacitivo
5.5″ LCD
1280 x 720
Memoria 32 GB (espandibile con microSDHC o microSDXC fino a 2 TB) 32 GB (espandibile con microSDHC o microSDXC fino a 2 TB)
Connessioni Wi-Fi (IEEE 802.11 a/b/g/n/ac)
Bluetooth 4.1
Supporta LAN in TV mode
Wi-Fi (IEEE 802.11 a/b/g/n/ac)
Bluetooth 4.1
Video output Fino 1080p via HDMI sulla TV,  720p sullo schermo Fino a 720p sullo schermo
Audio output Uscita in HDMI dalla TV, supporto al 5.1
Speakers
3.5mm audio jack
Speakers
3.5mm audio jack
Batteria 4310 mAh 3570 mAh
Durata batteria Circa da 4.5 a 9 ore (dipende dal gioco) Circa da 3 a 7 ore (dipende dal gioco)
Ci sono poi altre variabili, come il colore. Switch Lite si può comprare in giallo, turchese, grigio e corallo. La versione standard in grigio o “neon”: un lato blu e un lato rosso, anche se potete comprare dei Joy-Con (solo controller, niente schermo) di un milione di colori per circa 70 € (anche se le edizioni speciali costano un po’ di più).

Verdetto finale: Nintendo Switch o Lite?

La differenza fondamentale la fanno il prezzo e l’uso che ne farai. Le altre differenze potranno essere importanti per qualcuno, ma nella maggior parte dei casi dipenderà da quanto lo userai attaccato alla TV, e da quanto sei disposto a spendere. Se hai sempre la possibilità di usare la TV, ed useresti poco la Switch in mobilità, compra il modello standard. Se alla TV vuoi attaccare solo PS5 o Xbox Serie X, e preferisci risparmiare dai 100 ai 200 euro (ancora, il prezzo varia molto), con Switch Lite potrai comunque goderti tutti i giochi migliori di Nintendo (ed ultimamente sono parecchi).

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi