background

Netflix: La prossima serie interattiva si chiamerà “You vs. Wild”

19 Marzo 2019 in Mondo Geek

Netflix ha annunciato la sua prossima grande storia interattiva. La serie televisiva nella quale gli spettatori potranno scegliere cosa fare si chiamerà “You vs. Wild”. Sarà interpretata da Bear Grylls, il personaggio televisivo di sopravvivenza già noto per la serie su Discovery Channel “Man vs. Wild”.

Lo show di otto episodi annunciato all’evento stampa di Netflix a Los Angeles metta tanta curiosità. Permetterà agli spettatori di seguire insieme Bear Grylls nelle sue avventure in tutto il mondo mentre cerca di sopravvivere ai grandi spazi aperti. Ma questo l’abbiamo già visto no? Infatti il vero colpo di scena sarà che gli spettatori saranno in grado di scegliere le decisioni di Gryll in ogni episodio e vedere come venirne fuori. Presumibilmente in maniera sicura e che non comporti che Grylls si faccia del male seriamente facendo vincere per la prima volta la natura).

Alla domanda che scherzosamente è stata fatta al portavoce di Netflix: “Gli spettatori possono fare scelte che potrebbero uccidere Bear Grylls?” il Vice Presidente di Netflix Cindy Holland ha riso e ha detto che non si aspetta sicuramente che “You vs. Wild” avrà un taglio “dark” come il precedente progetto interattivo di Netflix, Black Mirror: Bandersnatch.

“You vs. Wild” segna il secondo progetto interattivo live-action di Netflix, seguendo Black Mirror: Bandersnatch, che ha preso d’assalto Internet lo scorso inverno. Netflix si era anche dilettato con spettacoli interattivi con serie animate come “Il Gatto con gli stivali” e in “Epic Tale” e uno spettacolo di Minecraft con Telltale Games, ma questi sforzi live-action rappresentano progetti molto più grandi, più costosi e di profilo più alto per l’azienda .

Dato che il vicepresidente di Netflix Todd Yellin ha commentato la scorsa settimana dicendo che la società stava “raddoppiando” la narrazione interattiva, è probabile che You vs. Wild sarà solo l’inizio delle ambizioni dei media interattivi dell’azienda.

Preparate mouse e popcorn!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
17 Settembre 2019
Android TV l’anno prossimo supporterà Google Stadia
Leggi
Image
17 Settembre 2019
La lineup di Apple Arcade sembra sorprendentemente eccellente
Leggi
Image
16 Settembre 2019
WhatsApp: da oggi arrivano i Messaggi Vocali nelle Notifiche
Leggi