Motorola sul Razr: “pieghe e segni sono normali”

background

Oggi è il giorno in cui il Motorola Razr è disponibile in pre-vendita per $ 1499, esclusivamente su Verizon. Motorola originariamente ha dichiarato che dovrebbe iniziare la spedizione il 6 febbraio, ma sembra si stia già rimandando fino al 14. Oltre al lancio del pre-ordine, Motorola ha pubblicato una serie di video sul suo canale YouTube che si trovano tra brevi annunci e istruzioni per il telefono pieghevole. E come avrete intuito dal titolo, “Caring for razr” ha attirato la nostra attenzione.

Nel video, Motorola illustra le basi di ciò che devi sapere se hai un telefono con uno schermo pieghevole in plastica. Pensavamo di saperne già molto sulla base della nostra esperienza con il Galaxy Fold, ma il video di Motorola sottolinea un’altra cosa a cui pensare:

“Lo schermo è fatto per piegarsi; pieghe e segni sono normali.”

Con Galaxy Fold, “pieghe e segni” finiscono per essere i primi segni di un catastrofico fallimento dello schermo sulla nostra unità di recensione. Apparentemente non sarà il caso del Razr. Esistono molti modi per costruire una cerniera per uno schermo di plastica pieghevole. Motorola sembra aver optato per un design che consente un po’ più di flessibilità rispetto al design originale di Fold. Il Fold è anche in grado di chiudere completamente fino a diventare piatto.

A causa di quel materiale plastico, è probabile che lo schermo abbia una sorta di piega, anche se non siamo stati in grado di notarla dai molti video online. Dovremo ovviamente vedere il telefono per intero prima di poter dire se lo schermo ha una piega che si veda notevolmente.

Come con Galaxy Fold, ci sono alcune regole di “Gremlins” di cui preoccuparsi: non bagnarlo troppo e, se lo fai, asciugalo rapidamente con un panno morbido; tenerlo lontano da oggetti appuntiti; e chiuderlo prima di metterlo in tasca.

Quest’ultima regola, “chiudere il telefono prima di metterlo in tasca o nella borsa”, è un chiaro segnale che la società sa che lo schermo è fragile. Inoltre avvisa esplicitamente gli utenti di non utilizzare una protezione per lo schermo. Come per il Galaxy Fold, sembra probabile che l’adesivo sulla maggior parte delle protezioni dello schermo possa danneggiare lo schermo.

Al lancio, i dirigenti Motorola erano incredibilmente fiduciosi sulla durata dello schermo per gli utenti. Un dirigente ha affermato espressamente che “Non andremo a dire che i consumatori dovrebbero essere cauti su come usano il telefono “. Invece, sembra che una piccola cautela sia giustificata.

In particolare, Razr è pronto per essere disponibile nel periodo dell’evento Galaxy Unpacked di Samsung l’11 febbraio. Si dice che verrà rilasciato Galaxy Z Flip, un concorrente diretto del Razr. Una voce più recente ha suggerito che Z Flip potrebbe avere un display in vetro “ultra sottile”.

Gli altri video che Motorola ha pubblicato finora sono panoramiche più dirette del telefono, anche se uno sembra indicare che gli utenti dovranno andare in un negozio di telefonia mobile Verizon per attivare l’eSIM.

Ci sono alcuni altri video sul canale, ma uno che potrebbe essere interessante è quello sulle funzioni della fotocamera che Motorola sta costruendo nel Razr, inclusa una modalità Cinemagraph che sembra piuttosto divertente:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi