Marvel: alcuni fumetti gratis durante la quarantena

background

Marvel offrirà una selezione dei suoi fumetti e graphic novels, che saranno gratis fino al 4 di Maggio. Gli Avengers e gli X-Men uniti per combattere la noia durante la quarantena per il coronavirus.

Marvel: fumetti e graphic novels gratis per un mese

L’app Marvel Unlimited (che esiste sia per Android che per iOS), oltre che al sito, avranno una selezione di fumetti e graphic novel accessibili gratis, senza bisogno di registrare una carta di credito.

Marvel fumetti gratis

I titoli non sono gli ultimi usciti, ma ci sono alcune saghe che sono state riprese al cinema, o che potrebbero esserlo presto. Ed anche chi come me è più un fan della DC (almeno per quanto riguarda i fumetti, e spero tra un po’ anche le serie TV), di sicuro avrà almeno sentito parlare di alcuni di questi albi. Di quali sto parlando?

  • Avengers vs. X-Men
  • Civil War
  • Amazing Spider-Man: Red Goblin
  • Black Panther by Ta-Nehisi Coates Vol. 1
  • Thanos Wins by Donny Cates
  • X-Men Milestones: Dark Phoenix Saga
  • Avengers: Kree/Skrull War
  • Avengers by Jason Aaron Vol. 1: The Final Host
  • Fantastic Four Vol. 1: Fourever
  • Black Widow Vol. 1: S.H.I.E.L.D.’s Most Wanted
  • Captain America: Winter Soldier Ultimate
  • Captain Marvel Vol. 1: Higher, Further, Faster, More

Se al cinema avete apprezzato la saga di Civil War o di Winter Soldier, o se per qualche motivo vi è piaciuto anche l’ultimo X-Men: Dark Phoenix, avrette l’opportunità di vedere l’origine di quelle storie in albi che sono considerati fra i migliori nella storia Marvel.

Intrattenimento gratuito targato Marvel

Solitamente, l’abbonamento a Marvel Unilimited costa poco meno di 10 dollari, e permette di accedere a più di 27 mila fumetti. Ed ogni settimana ne arrivano di nuovi, anche se di solito bisogna aspettare circa sei mesi da quando arrivano in edizione stampata (o da comprare singolarmente online). Fra quest’offerta e i film su Disney+, potrete fare un’incetta di prodotti Marvel tale da rendervi esperti assoluti.

Ma se preferite variare il vostro consumo di media, vi ricordiamo che in questo periodo in cui è di vitale importanza restare a casa, avete la possibilità di svagarvi con concerti e spettacoli gratuiti. Che purtroppo non consolano nessuno, ma possono concederci, perlomeno, qualche momento di svago.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi