Le cinque app più sicure in alternativa a WhatsApp

background

Apriamo qualunque smartphone e sicuramente ci sarà WhatsApp installato. È infatti la regina incontrastata tre le app di comunicazione, ed è sempre alla ricerca di migliorie e di novità, di cui vi abbiamo sempre informato. Ma l’app di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook non è l’unica app con cui comunicare con i propri amici. Esistono infatti molte app alternative che ci permettono di messaggiare in completa sicurezza e di disporre di molte feature ancora più interessanti! Andiamo a vedere quali sono le cinque app in alternativa a WhatsApp.

Whatsapp

Foto: whatsapp.com

  1. Confide

La prima app che andiamo a vedere probabilmente non l’avrete mai sentita nominare ma sicuramente è una delle migliori app di comunicazione se si parla di privacy. I suoi due punti di forza sono i messaggi che si auto distruggono e la funzione anti-screenshot. Proprio così, con Confide potrete inviare dei messaggi che si auto cancellano dopo un determinato lasso di tempo e impedire gli screenshot dello schermo mentre l’app è in funzione!

 

  1. Signal

Signal invece è un’app più conosciuta rispetto alla precedente, attiva dal 2014 e completamente open source. Anche Signal, oltre ad avere le classiche caratteristiche di qualunque app di messaggistica, dispone di funzioni innovative come i messaggi ‘a scadenza’. Inoltre Signal possiede una crittografia molto più sicura di quella utilizzata da WhatsApp.

 

  1. Telegram

Parlando di crittografia più sicura, anche Telegram, la diretta concorrente di WhatsApp, possiede un sistema di protezione della privacy molto più elevato rispetto alla concorrente. Inoltre, Telegram permette di creare gruppi fino a 200.00 utenti, di creare i propri stickers e le proprie masks (e comprende numerosi pacchetti già pronti) ed inoltre potrete inviare anche qui dei messaggi a scadenza, ovvero che si cancelleranno dopo un determinato periodo di tempo.

 

  1. Dust

Forse non avrete mai sentito parlare di quest’app, ma è altrettanto sicura e funzionale come le precedenti. Dust ha un aspetto molto minimal ma permette di inviare messaggi, sticker e file molto velocemente ed in modo completamente sicuro. Inoltre anche Dust comprende la funzione anti-screenshot e una buona crittografia. La potete utilizzare poi insieme ad una connessione VPN per smartphone Android ed in questo modo sarà ancora più veloce e naturalmente anche sicura.

 

  1. Wickr

Wickr è l’app più minimal e più sicura in circolazione. Perché la più sicura? Perché utilizza una crittografia di tipo militare per nascondere i vostri messaggi da occhi indiscreti. Inoltre anche in quest’app troverete la funzione di messaggi a scadenza, che possono essere auto distrutti subito dopo la lettura, per non lasciare nessuna traccia delle vostre comunicazioni.

Articolo realizzato in collaborazione con techwarn.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi