La nuova Xbox avrà una gemella meno costosa e potente

background

Microsoft sta progettando una seconda console di nuova generazione. Il che significa che per il Natale 2020 potremo scegliere fra due modelli di Xbox: dal Project Scarlett usciranno ‘Anaconda’ (di cui vi avevamo già parlato) e il modello più economico, nome in codice ‘Lockhart’.

nuova xbox project scarlett 2020

Di una possibile seconda Xbox si parlava da qualche tempo, ma ieri Kotaku ha confermato che il progetto è ancora in fase di sviluppo, notizia poi confermata da altri outlet come TheVerge. 

La notizia ha colto un po’ tutti di sorpresa, visto che che fonti vicine a Microsoft avevano riportato che il progetto ‘Lockhart’ era stato scartato poco prima dell’E3. Invece Microsoft si deve essere ricreduta, forse perché le indagini di mercato hanno mostrato l’interesse del pubblico per una Xbox non troppo costosa.

Microsoft quindi debutterà per le vacanze natalizie dell’anno prossimo due console di nuova generazione, che saranno i successori di Xbox One S e One X.

Come sarà ‘Lockhart’, la nuova Xbox depotenziata

Lockhart debutterrà senza un lettore ottico, come la Xbox One All-Digital Edition. E Microsoft farà in modo che l’hardware sia meno performante, in modo da non competere direttamente con la versione più potente.

Per avere un’idea: Anaconda sarà capace di più di 10 (forse 12) teraflops di potenza grafica, il doppio dell’attuale Xbox One X; Lockhart invece si fermerebbe a 4 teraflops. Tuttavia, Lockhart avrà comunque un SSD capiente e la possibilità di giocare a 1440p (su Anaconda invece si giocherà in 4K). Inoltre, parrebbe certo che Microsoft voglia dare al processore di Lockhart un clock più basso di quello della sorella Anaconda.

Tuttavia, l’SSD e il processore di nuova generazione, per quanto meno potente, dovrebbe permette agli sviluppatori di pensare dei giochi per entrambi i modelli next-gen di Xbox, con la grafica ad essere l’unica vera discriminante.

Ma tutto rimane ancora vaporoso, con Microsoft che non ha ancora dato delle specifiche precise su come saranno le nuove Xbox. Sappiamo solo che il 2020 sarà un anno ricco di novità nel mondo Xbox, con il lancio del suo cloud gaming e di non una, ma due console.

 

*Quest’articolo contiene link in affiliazione 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi