background

Google ci riprova col social networking con Shoelace

12 Luglio 2019 in News

L’incubatore interno di Google, Area 120, sta lavorando a una nuova app di social networking denominata Shoelace, che ha lo scopo di organizzare eventi e attività locali.

L’app si usa elencando i tuoi interessi, permettendogli di consigliare una serie di attività locali “scelte a mano” che chiama “Loops”. Puoi anche organizzare i tuoi eventi, e c’è un’interfaccia per la mappa da visualizzare e RSVP per loop di altre persone.

Il lancio soft di Shoelace arriva pochi mesi dopo che Google ha interrotto Google+, il suo tentativo più importante di creare una piattaforma di social media. Tuttavia, piuttosto che tentare di creare un nuovo social network onnicomprensivo per competere con Facebook, Shoelace sembra avere ambizioni molto più modeste che mirano alla funzionalità degli onnipresenti eventi di Facebook.

Foto: Google

Android Police nota che Shoelace presenta una sorprendente somiglianza con Schemer, un’altra app sperimentale che organizza eventi di Google lanciata nel 2011. Purtroppo, l’app è stata chiusa solo tre anni dopo, nel 2014, senza troppe lacrime.

C’è un’interfaccia con mappa per visualizzare RSVP per gli eventi. Immagine: Google

Shoelace è attualmente in una fase di testing ed è accessibile solo su invito su iOS e Android, ma puoi compilare questo modulo se vuoi essere coinvolto. Devi avere un account Google per accedere. Purtroppo al momento è disponibile solo a New York City; il team dice che spera di espandersi presto in altre città degli Stati Uniti. Non si sa quando questo potrebbe accadere, ma un’app simile di Area 120, New York centrica: Pigeon, non è riuscita a coinvolgere altre città a più di un anno dopo il suo lancio iniziale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
27 Marzo 2020
Artisti ascoltate: Final Cut Pro e Logic Pro X in prova gratuita per 90 giorni
Leggi
Image
24 Marzo 2020
Neanche il lockdown globale è sufficiente per iscriversi ad Apple TV+
Leggi
Image
24 Marzo 2020
Disney+ è finalmente arrivato: come scaricarlo e cosa guardare
Leggi