background

Facebook permette a chiunque di creare filtri per Instagram

16 Agosto 2019 in Società

Lo strumento di Facebook per la creazione di effetti di realtà aumentata, Spark AR, ora consente a chiunque di creare filtri per il viso personalizzati e altri effetti per le storie di Instagram.

La piattaforma era in precedenza limitata ai creatori approvati. Con l’aggiornamento di oggi consentirà a chiunque di creare e caricare i propri filtri AR su Instagram. Instagram sta anche introducendo una scheda “Galleria effetti” sui profili degli artisti, consentendo agli artisti di mostrare le loro creazioni.

Spark AR

Foto: Instagram

Instagram ha introdotto i filtri AR a maggio 2018, ma hanno preso popolarità solo dopo che più creatori si sono uniti alla versione beta lo scorso ottobre. I filtri surreali del designer hanno contribuito a potenziare i follower dei creatori di AR. Gli effetti possono essere aggiunti alla videocamera in-app di un utente solo dopo aver seguito l’account del creatore. Una volta che un utente segue un creatore, gli effetti di tale account verranno visualizzati automaticamente nella barra degli effetti della videocamera nelle Stories. L’aggiornamento di oggi probabilmente porterà alla creazione di una serie di filtri pronti a far parte dell’ecosistema di Storie. Instagram sta aggiungendo un’opzione “Sfoglia effetti” alla fine della barra degli effetti in modo che gli utenti possano scoprire e provare nuovi filtri AR.

Facebook ha annunciato per la prima volta che Spark AR avrebbe lasciato lo stato di beta per Instagram durante la sua conferenza F8 all’inizio di quest’anno. La società afferma che oltre 1 miliardo di persone ha utilizzato effetti AR creati sulla piattaforma Spark AR, inclusi gli utenti Facebook, Instagram, Messenger e Portal. Il software Spark AR Studio ha aggiunto il supporto per Windows in aprile. Ora che è aperto a tutti, non ci resta che aspettare che la fantasia dei creator si scateni!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
17 Settembre 2019
Android TV l’anno prossimo supporterà Google Stadia
Leggi
Image
17 Settembre 2019
La lineup di Apple Arcade sembra sorprendentemente eccellente
Leggi
Image
16 Settembre 2019
WhatsApp: da oggi arrivano i Messaggi Vocali nelle Notifiche
Leggi