background

Deep Fusion di iPhone 11 è ora disponibile nella beta pubblica di iOS 13

3 Ottobre 2019 in News

Deep Fusion, il sistema di fotografia computazionale previsto da Apple, è ora disponibile nell’ultima beta pubblica di iOS 13. Se sei registrato, iOS 13.2 dovrebbe essere disponibile al download ora. La funzionalità è disponibile sia per iPhone 11 che 11 Pro.

Deep Fusion è progettato per utilizzare l’intelligenza artificiale e altri trucchi software per migliorare la nitidezza delle immagini catturando fotogrammi ad esposizioni diverse fondendoli in autonomia in una sola immagine.

L’obiettivo è produrre un immagine alla massima qualità possibile. Dovrebbe funzionare bene in scene con scarsa illuminazione, mentre Smart HDR e la modalità notturna funzionano rispettivamente in scene estremamente luminose ed estremamente scure. Il direttore del marketing Apple, Phil Schiller, l’ha chiamata “scienza della fotografia computazionale pazza” durante il keynote di quest’anno.

In una cosa interessante, se doveste aprire l’app fotocamera e cercare la funzione, è che non la troverete. Secondo Apple, l’esistenza di Deep Fusion è intenzionalmente nascosta agli utenti e apparentemente non c’è alcun indicatore visivo che indichi che sia in funzione, né sullo schermo dell’app della fotocamera né nei dati EXIF delle foto risultanti.

Quindi, come ci si può accorgere che la funzione è attiva? Deep Fusion viene utilizzato nelle tue foto? Apple chiaramente non vuole preoccuparsene. Avremo altro da condividere sulle nostre esperienze con Deep Fusion nei prossimi giorni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
15 Ottobre 2019
Tutti gli annunci dall’evento Pixel 2019 di Google
Leggi
Image
15 Ottobre 2019
Bug di Apple Mail causa perdita di dati in macOS Catalina
Leggi
Image
14 Ottobre 2019
El Camino: il film di Breaking Bad, recensione senza spoiler
Leggi