Le app per il contact tracing di (quasi) tutta Europa comunicheranno fra loro

background

L’Europa si prepara alla riapertura delle frontiere, dando le linee guida per far comunicare le app di contact tracing dei vari Paesi membri fra loro. Non tutte però potranno partecipare a questo progetto. Soltanto le applicazioni che, come l’italiana Immuni, hanno un modello decentralizzato per la raccolta dei dati, come nella soluzione presentata di recente da Apple e Google.

Gli Stati dell’Unione Europea hanno discusso e concordato delle specifiche tecniche da seguire (questo è il documento se volete leggerlo nel dettaglio). L’aspetto più rilevante è che comunicheranno fra loro le app per il contact tracing con un modello decentrato. Questo esclude ad esempio l’app StopCovid francese, che assegna un numero identificativo ad ogni utente, invece di usare le API di Google e Apple.

Contact Tracing in Europa: come cambierà il modo in cui ci spostiamo

Una volta introdotta la soluzione tecnica in tutte le applicazioni per il contact tracing, si potrà viaggiare in Europa (o almeno nei Paesi con app decentralizzate) senza interrompere il rilevamento dei contatti. Non sembra sia necessaria nessuna azione dell’utente per il funzionamento dell’app, almeno per il momento.

Bending Spoons, la società di sviluppo che ha sviluppato Immuni, non ha fatto sapere quando sarà disponibile l’aggiornamento. Ci aspettiamo lo sarà alla riapertura delle frontiere europee prevista per luglio.

La Commissione Europea ha anche fatto sapere che istituirà un servizio di gateway per trasmettere informazioni su Covid-19 sulle app per il contact tracing in tutta Europa. Questo dovrebbe garantire di avere informazioni sanitarie sul Paese che stiamo visitando o in cui ci siamo spostati. Attraverso questo servizio saremo in grado in (quasi) tutta Europa di :

  • ricevere informazioni accurate sulla pandemia e la sua prevenzione.
  • compilare questionari autovalutativi per il controllo dei sintomi.
  • essere allertati in caso di contatto con persona infetta.
  • comunicare con i medici per iniziare la cura.

Potete scaricare Immuni a questo indirizzo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
1 Luglio 2020
Waze: la nuova interfaccia per i 130 milioni di utenti
Leggi
Image
26 Giugno 2020
Microsoft avrà una seconda Xbox di nuova generazione
Leggi
Image
22 Giugno 2020
Apple Watch avrà l’analisi del sonno con watchOS 7
Leggi