Con Snapchat Cameos potrai inserire un tuo selfie nelle GIF

background

Snapchat si sta preparando a lanciare una nuova funzionalità che ti farà mettere un tuo selfie al posto delle faccia di chiunque in un video, per poi condividere il risultato. Con Snapchat Cameos, in sostanza, creerai un video deepfake, per poi tramutarlo in una GIF.

Quindi se non vi basta creare una Bitmoji con il vostro aspetto da mandare in giro, ora potrete creare GIF con il vostro vero volto, in cui ballate come Drake o vi trasformate in SuperSayan.

Alcuni utenti francesi dell’app hanno ricevuto una versione di prova di Cameos nella giornata di ieri, come segnalato da @Mtatsis su Twitter. Pressata dai giornalisti di TechCrunch, l’azienda ha annunciato in giornata oggi che la nuova funzionalità arriverà per tutti gli utenti il 18 Decembre, sia su iOS che su Android.

 

Come fare degli Snapchat Cameos?

Per prima cosa, dovrai farti un selfie per insegnare a Snapchat come sei fatto. Poi dovrai scegliere se hai un corpo femminile o maschile (per adesso, sembra che l’app ritenga il genere binario). Dopodiché, Cameo resterà all’interno della sezione Bitmoji sulla tua tastiera dentro Snapchat.

Snapchat ha preparato già 150 video in loop per il lancio, con la promessa di aggiungerne di nuovi ogni settimana. Per adesso sono molto generali: potrai “far piovere” banconote, ballare, addormentarti. E altre 147 cose almeno. Snapchat Cameos aggiusterà il tuo selfie per adattarsi al volto dell’attore nei video.

Quindi il video ora avrà il tuo volto, e ti basterà mandarlo a qualcuno come se fosse una GIF.

Inoltre, già al lancio l’app avrà delle opzioni interessanti come la possibilità di fare Cameos con amici, cercare i video per categoria o cercando parole chiave come “lol” o “ok”. Ed ovviamente potrai cambiare il tuo selfie quando preferisci.

Basterà a Snapchat per continuare a sfidare Zuckerberg?

Snapchat ha perso molta della sua rilevanza come social network, dopo che prima Instagram e poi Facebook gli hanno rubato il concetto di Storie. E le aziende di Zuckerberg non hanno smesso di continuare a “ispirarsi” a Snapchat, visto che anche nella messaggistica continuano a prendere idee dal fantasmino.

snapchat cameos

Dopo l’impegno nel mondo del gaming annunciato qualche mese fa, ora Snapchat punta su altri modi per differenziarsi dalla massa. Dopo aver acquistato Bitmoji e Looksery (per lavorare sulle lenti a realtà aumentata), ora lancia Cameos.

Ovviamente, è troppo presto per prevedere il futuro di questa nuova funzione, ma Snapchat sta innovando parecchio nell’ambito della messaggistica. Forse spera di poter lanciare nuove features più in fretta di quanto Facebook possa copiarla.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi