Come resettare il tuo telefono Android prima di venderlo

background

Che tu abbia intenzione di scambiare il tuo vecchio telefono Android con uno sconto sul tuo nuovo telefono (magari un Pixel 3a), venderlo su eBay, regalarlo a un amico o riciclarlo, dovresti svuotarlo da tutti i tuoi dati come prima cosa. Ripristinando le condizioni di fabbrica. Fortunatamente, è abbastanza facile da fare.

Prima di iniziare, tieni presente che queste istruzioni sono per un Pixel 3 XL con Android 9, ma il processo per i telefoni Android più recenti dovrebbe essere praticamente lo stesso. Inutile dire che prima di fare qualsiasi cosa devi assicurati che tutti i tuoi dati siano trasferiti sul nuovo telefono oppure di aver fatto il backup, o entrambi. Una volta ripristinato il vecchio telefono, non è possibile tornare indietro.

  • Vai in Impostazioni
  • Seleziona Sistema> Avanzate> Opzioni Ripristino
  • Ti verranno presentate tre scelte. “Ripristina Wi-Fi, mobile e Bluetooth”: a volte è utile se hai problemi con la connettività. “Ripristina preferenze app”: ripristinerà tutte le impostazioni predefinite per app e notifiche, tra le altre cose. Nessuno di questi cancellerà i dati sul tuo telefono. Questo è il compito della terza scelta, “Cancella tutti i dati (ripristino delle impostazioni di fabbrica)”, ed è quello che sceglierai.
  • Riceverai una schermata di avviso che ti ricorda che i tuoi dati verranno cancellati, insieme a tutti gli account ai quali sei attualmente connesso. Seleziona “Ripristina telefono”.
  • Se hai un PIN o qualche altra configurazione di sicurezza, ti verrà chiesto di inserirla.
  • Avrai un’altra schermata che ti chiede se sei sicuro di quello che vuoi fare. Sei sicuro? Quindi premi il pulsante “Cancella tutto”.

Questo è tutto! Il processo richiede in genere solo due o tre minuti. Il telefono si riavvierà e inizierà con le solite domande di apertura: lingua, account, rete, ecc. Una volta visualizzati, saprai che ha funzionato.

Ci sono alcune cose di cui essere a conoscenza. Innanzitutto, se hai un telefono Samsung, ti verrà chiesta la password dell’account Samsung prima di poter eseguire il ripristino (a condizione che tu ne abbia creato uno e l’abbia aggiunto al telefono).

Se hai un telefono Android che utilizza una versione precedente del sistema operativo (per esempio, prima della versione 8), il ripristino potrebbe, dopo il riavvio, richiedere l’accesso a Google. Questo potrebbe essere imbarazzante se hai già dato il telefono a qualcun altro. Di conseguenza, se hai un telefono vecchio, è una buona idea disattivare il blocco schermo (andando su Sicurezza> Blocco schermo e selezionando “Nessuno”) ed eliminando il tuo account Google (che troverai in Impostazioni > Account> Google) prima di iniziare il ripristino.

È dimostrato che alcuni dati possono rimanere su un telefono anche dopo che è stato ripristinato. Per essere più attento, puoi crittografare il telefono prima di resettarlo:

  • Vai su Impostazioni> Sicurezza e posizione> Avanzate> Cifratura e credenziali e seleziona “Cripta telefono”
  • Torna a Impostazioni e avvia il processo di ripristino

Certo, se vuoi essere veramente sicuro, e non intendi dare il telefono a nessuno, puoi sempre prendere un martello 🙂


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
9 Settembre 2020
Google Maps torna su Apple Watch dopo tre anni dall’abbandono
Leggi
Image
21 Luglio 2020
Snapchat lancia le sue mini app
Leggi
Image
10 Luglio 2020
Spotify, e altre app iOS bloccate a causa di un problema di Facebook
Leggi