background

Come eliminare i dati da Fitbit prima che Google li possa leggere

5 Novembre 2019 in News

La notizia che Google sta acquistando Fitbit per $ 2,1 miliardi è stata una sorpresa per gli utenti Fitbit, molti dei quali non sono tranquilli per il modo in cui Google gestirà i propri dati sanitari personali.

fitbit ace 2

Google stesso è a conoscenza di questo problema; nel suo post sul blog che annuncia la vendita, Rick Osterloh, vicepresidente senior di Google per dispositivi e servizi, assicura ai proprietari Fitbit che

“Non venderemo mai informazioni personali a nessuno. I dati su salute e benessere di Fitbit non verranno utilizzati per gli annunci Google. E daremo agli utenti Fitbit la possibilità di rivedere, spostare o eliminare i propri dati.”

Questo potrebbe non essere sufficiente per alcuni; come riporta Dieter Bohn di The Verge, alcuni proprietari di Fitbit stanno minacciando di trasferirsi su Apple Watch a seguito dell’acquisizione. Se anche tu la pensi così, probabilmente vorrai sapere come eliminare il tuo account (e, quindi, i tuoi dati) dai server di Fitbit prima che la vendita sia conclusa. In realtà è abbastanza semplice da fare.

SCARICA I TUOI DATI

Prima di sbarazzarti del tuo account, potresti voler scaricare i tuoi dati esistenti. Se non utilizzi Fitbit da molto tempo, è molto semplice scaricare fino a 31 giorni di dati; se lo usi da più tempo, dovrai richiedere il tuo archivio. Entrambe le richieste vengono eseguite tramite Fitbit Dashboard.

  • Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra.
  • Seleziona “Impostazioni”.
  • Seleziona “Esportazione dati” dal menu a sinistra.
  • Se desideri solo i dati dell’ultimo mese, scegli il tuo intervallo di tempo e se vuoi i tuoi dati in formato CSV o Excel. Dopo aver fatto le tue scelte, fai clic su “Download”.

  • Se vuoi la tua intera cronologia, scorri verso il basso fino a dove dice “Esporta l’archivio del tuo account” e seleziona “Richiedi dati”.
  • Cerca un’e-mail con un collegamento; ti porterà a una pagina in cui confermerai il tuo desiderio di recuperare i tuoi dati.
  • Infine, ti verrà inviata un’altra email con un link che ti consente di scaricare i tuoi dati. A seconda della quantità di informazioni che hai memorizzato, potrebbero essere necessari minuti, ore o giorni prima che arrivi questa seconda email.

Una volta che hai i tuoi dati, puoi quindi eliminare il tuo account tramite la Dashboard desktop o dalla tua app mobile. Tieni presente che dopo aver scelto di eliminare il tuo account, avrai un periodo di tolleranza di sette giorni per cambiare idea, accedere e ripristinare l’accesso. Trascorsi i sette giorni, la tua decisione è definitiva; tuttavia, mentre Fitbit afferma che la maggior parte dei tuoi dati verrà eliminata entro 30 giorni, potrebbero essere necessari fino a 90 giorni prima che tutte le tue informazioni vengano cancellate.

DAL DESKTOP:

  • Vai alla pagina delle impostazioni di Fitbit e scorri verso il basso. Fai clic su “elimina account”.
  • Verrà visualizzato un avviso pop-up; digita la password del tuo account e fai clic su “Invia email di conferma”.

DALLA TUA APP MOBILE:

  • Apri l’app Fitbit e tocca l’icona “Oggi” nella parte inferiore dello schermo.
  • Tocca l’icona del tuo account (di solito la tua foto) nell’angolo in alto a sinistra.
  • Scorri verso il basso fino a visualizzare “Gestisci dati” e selezionalo.
  • Tocca “Elimina account”.
  • Ancora una volta, tocca “Elimina account”

Ad ogni modo, inizierai il processo di eliminazione del tuo account e di tutti i dati raccolti da Fitbit. Sei quindi libero di iniziare a utilizzare un Apple Watch o qualsiasi altro dispositivo indossabile per il fitness a cui potresti voler spostare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altri articoli recenti

Image
21 Novembre 2019
Amazon lancerà il suo servizio di cloud gaming nel 2020
Leggi
Image
20 Novembre 2019
Disney + in crash il giorno del lancio. I server non hanno retto
Leggi
Image
20 Novembre 2019
Your News Update: l’audio-giornale di Assistente Google
Leggi